Guanajuato

Guanajuato è una città dal fascino incredibile, e lo si nota immediatamente imboccando la via principale che è strada sotterranea, La Belauzarán.
La strada segue l’originario percorso del fiume Guanajuato, snodandosi al di sotto della città per quasi 3 km.
La cittadina è un vero paradiso per chi ama camminare.
Si possono percorrere gli invitanti vialetti di ciottoli (callejones) che girano tortuosi e si aprono improvvisamente su piazze tranquille, la più famosa indubbiamente Callejon del Beso (vicolo del Bacio).
La leggenda romantica del posto narra che questa strada era così stretta che gli amanti affacciati sui balconi di entrambi i lati della strada potevano scambiarsi un bacio!
Quasi tutti gli edifici risalgono all’epoca coloniale e sono stati costruiti principalmente grazie alla ricchezza delle miniere d’argento di Guanajuato.
I primi abitanti che fecero fortuna con le miniere costruirono opulenti palazzi e ville signorili, chiese ed edifici pubblici dando origine alla sofisticata tradizione culturale che è viva tuttora.
Altri luoghi di interesse sono il Mercato Hidalgo, uno dei migliori di tutto il paese, il monumento El Pípila in cima alla collina, da cui si gode una vista grandiosa della città e il sontuoso Teatro Juarez.
Ci sono musei di tutti i tipi, inclusa una preziosa collezione dei lavori di Diego Rivera , ubicata nel luogo di nascita dell’artista.