Pàtzcuaro

Pátzcuaro fu fondata nel 1540 e si trova nello stato di Michoacán.
Quando si cerca di immaginare la cittadina messicana per eccellenza,probabilmente si pensa a Pátzcuaro.
E’ una cittadina incantevole, dove sembra di vivere in un’altra epoca, grazie anche alla quasi totale assenza di costruzioni moderne: gli edifici coloniali sono in stile rurale, in netto contrasto con i regali edifici di Morelia.
E’ adagiata sulle sponde di un lago di montagna pieno di isolotti, il più famoso dei quali è Janizio. I pescatori del luogo da sempre escono in mare con le loro piccole canoe,
gettando reti a forma di farfalla alla ricerca del pesce “blanco” dal sapore delicato.
Ovunque si possono osservare squisiti particolari, come i tetti dalle tegole rosse, i vecchi edifici coloniali con muri imbiancati e decorazioni di colore rosso ruggine, stradine acciottolate dove, nei piccoli laboratori, gli artigiani indios lavorano chini sui loro manufatti.
Infine, sullo sfondo, montagne di colore verde-violetto.
Tra le altre attrazioni un museo d’arte popolare e un convento in stile coloniale, costruito attorno a 11 cortili.
Si possono fare gite in battello alle isole del lago, escursioni ai piccoli villaggi che lo circondano e visitare il mercato settimanale indio, caratterizzato da eccellenti pezzi di artigianato Michoacá e uno dei migliori del Messico.