Querétaro


Capitale dell’omonimo stato, Querétaro è un gioiello dell’architettura coloniale e patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.
Antiche ville signorili in stile coloniale e piazze caratteristiche riportano il visitatore indietro di secoli, nonostante
Querétaro sia una città moderna. Fu teatro di molti avvenimenti importanti del periodo coloniale quali la firma del trattato di pace della Guerra di Indipendenza del Messico el’esecuzione dell’imperatore Massimiliano, giustiziato nel 1866.
La piazza principale, Jardín Obregón, è decisamente affascinante, la chiesa di San Francisco è fra gli edifici coloniali più antichi del Messico, la Casa de la Cultura è decorata con gusto impeccabile e l’acquedotto è un capolavoro dell’ingegnosa tecnica coloniale.