Puerto Escondido

 

Nello stato di Oaxaca, tra la Sierra Madre del Sur e l’Oceano Pacifico, Puerto Escondido (Porto Nascosto) deve senz’altro la sua fama mondiale alle sue incredibili onde, rendendo questo posto il paradiso dei surfisti, dai “semplici”appassionati ai veri temerari.
Le spiagge di Bacocho, Barra le Colotepec, The Point e la famosa Playa Zicatela, lunga oltre 15 chilometri, sono popolate da surfisti dall’alba al tramonto, spesso molto competitivi, e di turisti che osservano le loro incredibili acrobazie, magari sorseggiando una Corona fresca al tramonto.
Per gli amanti del mare tranquillo e turchese non può mancare una visita al Playa Carrazalillo, raggiungibile solo attraverso una lunga scalinata o in “water taxi”, oppure alle tranquille baie di Playa Manzanillo e Puerto Angelito.
La vita nella cittadina di Puerto Escondido, con la sua atmosfera rilassata, si concentra intorno all’Adoquin, la strada principale che costeggia il mare e che di sera si trasforma in
isola pedonale. Costellata da negozietti, bancarelle degli hippie, bar e ristorantini sulla spiaggia, la sera si anima di turisti stranieri e locali.