Folklore, arte e natura

1. Giorno Cancún - Chichén Itzá - Mérida
Trasferimento via terra 320 km (circa 4 ore + 30 min.)
Partenza alla volta di Chichén Itzá, senz’altro il più maestoso ed affascinante sito archeologico, dall’architettura più intrigante dello Yucatán.
Pranzo e proseguimento per Mérida, conosciuta come “La Città Bianca” grazie alle sue residenze dell’epoca coloniale di stile francese, italiano ed arabo, testimonianze della ricchezza passata. Visita della città. (HB)

2. Giorno Mérida - Uxmal - Campeche
Trasferimento via terra 155 km (circa 2 ore + 30 min.)
Visita al sito archeologico di Uxmal.
Pranzo in ristorante, proseguimento per Campeche, capitale dell’omonimo stato, e visita della città. (HB)

3. Giorno Campeche - Palenque
Trasferimento via terra 365 km (circa 4 ore)
Partenza per Palenque. Arrivo, sistemazione e pranzo in hotel.
Il pomeriggio è dedicato alla visita del sito archeologico. (HB)

4. Giorno Palenque - Yaxchilàn – Las Guacamayas
Trasferimento via terra in bus e motolance (ca. 7 ore)
In primissima mattina partenza per il villaggio di Corozal, percorrendo per ca. 2 ore e mezza strade in parte sterrate.
Durante il tragitto si può ammirare la bellissima vegetazione della foresta tropicale circostante.
Proseguimento in motolancia lungo il fiume Usumacinta per Yaxchilan, antica città Maya situata ai bordi della foresta e visita del sito archeologico.
Al termine della visita si prosegue per Corozal in motolancia, con pranzo in un ristorante tipico durante il percorso. Partenza per il primo centro ecoturistico, Las Guacamayas, che si trova ca. due ore da Corozal. (FB)

5. Giorno Las Guacamayas - Las Nubes
Trasferimento via terra 99 km (circa 1 ora + 45 min.)
Dopo la prima colazione partenza in motolancia lungo i fiumi Lacatún e Tzendales per raggiungere la riserva di Los Montes Azules, nel cuore della foresta tropicale.
Durante le tre ore di percorso si possono ammirare la lussureggiante flora e la variopinta fauna della foresta.
Al termine rientro al centro ecoturistico per il pranzo.
Proseguimento per il secondo centro ecoturistico, Las Nubes, sulle rive del fiume Santo Domingo.
Sistemazione in piccoli bungalows, di fronte al fiume, semplici ma confortevoli.
Tempo a disposizione per una passeggiata lungo il fiume e cena nel caratteristico ristorante del centro ecoturistico. (FB)

6. Giorno Las Nubes - Montebello - El Chiflón -
San Cristóbal de las Casas
Trasferimento via terra 240 km (circa 5 ore)
Partenza attraverso i boschi per raggiungere il parco nazionale delle Lagunas de Montebello, dove sarà possibile ammirare un piccolo lago completamente sommersi nel verde.
Proseguimento per le cascate di El Chiflón.
In questo luogo di incredibile bellezza si potrà passeggiare su sentieri, ponticelli e scalette per raggiungere il belvedere ed ammirare lo spettacolare salto di oltre 120 metri della cascata principale, Cascada Mayor, formata dal fiume San Vicente. Da qui parte una lunga fune su cui i più temerari ed avventurosi potranno attraversare il fiume.
Pranzo al sacco. Nel primo pomeriggio partenza per San Cristóbal de las Casas. (HB)

7. Giorno San Cristóbal de las Casas
La mattinata è dedicata alla visita del vivace e coloratissimo mercato : uno dei più tipici della regione, dove ogni giorno centinaia di indios si ritrovano per vendere i loro prodotti. Visita all’antica chiesa di Santo Domingo, e proseguimento per visitare, nelle vicinanze, le comunità indios di San Juan Chamula e Zinacantechi.
Pomeriggio a disposizione. (HB)

8. Giorno San Cristóbal de las Casas -
Tuxla Gutiérrez - Cancún
Volo 1 ora + 50 min. + trasferimento via terra 85 km (circa 2 ore)
Trasferimento al molo e discesa in barca lungo il braccio d’acqua creatosi all’interno del Canyon del Sumidero : un’esperienza indimenticabile nell’incantevole e selvaggia natura circostante.
Proseguimento per l’aeroporto di Tuxla Gutiérrez e
partenza per Cancún. (BB)