Gran Tour della Baja California

1. Giorno San Diego o Tijuana – Ensenada
Trasferimento via terra (160) 100 km
Arrivo a San Diego, oppure a Tijuana e partenza per Ensenada, importante città portuale nella Bahia di Todos Santos.
Visita al geyser marino “La Bufadora”, fenomeno naturale visibile in soli 3 luoghi al mondo, dove l’azione del vento, delle onde e della marea crea un enorme getto d’acqua che in condizioni ideali raggiunge fino a 30 metri di altezza.

2. Giorno Ensenada – Cataviña
Trasferimento via terra 350 km
Partenza lungo la costa pacifica in direzione di Cataviña.
Questa piccolissima città e l’area circostante costituiscono una delle più belle regioni naturali della Baja California.
È conosciuta come il “giardino roccioso” poiché è circondata da massi, enormi cactus e altre piante tipiche del deserto.
Lungo questa fascia di deserto si possono trovare pitture rupestri e incisioni sulla roccia lasciate dai Nativi, varie specie di piante simili ai cactus e una flora particolare tra le più belle al mondo. (BB)

3. Giorno Cataviña – Bahia de los Angeles
Trasferimento via terra 170 km
La mattinata è dedicata alla visita alle Pitture Rupestri di Cataviña.
Al termine partenza per Bahia de Los Angeles.
Dopo un percorso panoramico, arrivo in questo piccolo villaggio che si affaccia sul Mar di Cortés, famoso per le straordinarie albe che si possono ammirare. (BB)

4. Giorno Bahia de los Angeles – Santa Rosalia
Trasferimento via terra 430 km
Partenza per Santa Rosalía, con sosta lungo il percorso per visitare la Missione di San Ignacio.
All’arrivo a Santa Rosalía e visita di questa graziosa cittadina sviluppatasi con un’architettura coloniale, molto particolare ed unica in tutta la Baja, grazie alla presenza, tra la fine del 1800 e la meta del 1900 della società mineraria francese Compañia del Boleo. (BB)

5. Giorno Santa Rosalia - Loreto
Trasferimento via terra 200 km.
In mattinata partenza per l’oasi di Mulegé, situata in una valle ricca di palme e bouganvillas multicolori.
Visita alla Missione ed al museo e proseguimento per Loreto.
Lungo il tragitto sosta a Bahìa Concepción per ammirare le straordinarie spiagge di Santispac, Concepción, Los Cocos, El Burro, El Coyote, Buenaventura, El Requesón e Armenta.
In serata arrivo a Loreto, tranquilla cittadina sulla costa del Mar di Cortés.
Considerata uno dei più antichi insediamenti della Baja California Sur, ne è stata capitale per oltre un secolo, fin quando nel 1829 fu seriamente danneggiata da un uragano e la capitale fu trasferita a La Paz.
A Loreto fu costruita la prima Missione della regione, Nostra Signora di Loreto, da cui il cristianesimo fu poi pacificamente introdotto nelle Californie. (BB)

6. Giorno Loreto
La mattina è dedicata all’escursione in barca a Isla Coronado.
Pranzo al sacco sull’isola.
Nel pomeriggio visita alla Missione di San Javier, situata del cuore della Sierra della Giganta. (HB)

7. Giorno Loreto – La Paz
Trasferimento via terra 376 km
Partenza per La Paz.
La città, fondata nel 1535 dal conquistador Hernan Cortéz, è la capitale della Baja California Sur dal 1829.
Affacciata su una splendida baia, è punto di partenza per la scoperta delle incantevoli spiagge di Pichilingue, Balandra e Tecolote situate a nord della città.

8. Giorno La Paz
La mattinata è dedicata alla visita della città e a Playa Tecolote e Playa Calandra.
Pomeriggio a disposizione.
Possibilità di effettuare l’escursione (facoltativa) alla vicina Isola di El Espiritu Santu, raggiungibile in barca da La Paz, famosa per la sua colonia di leoni marini e la sua particolare flora e fauna. (BB)

9. Giorno La Paz – Punta Pescadero
Trasferimento via terra 110 km
Partenza per Punta Pescadero, attraversando alcuni tipici villaggi della Baja California come El Trionfo e la cittadina di Los Barriles.
Punta Pescadero è una graziosa località situata a sud di La Paz e affacciata sul Mar di Cortés.
Arrivo e pomeriggio a disposizione. (HB)

10. Giorno Punta Pescadero
Giornata a disposizione. (HB)

11. Giorno Punta Pescadero – Todos Santos
Trasferimento via terra 140 km
In mattinata, partenza per Todos Santos.
Affacciato sull’Oceano Pacifico, questo villaggio gode di un clima piacevole tutto l’anno, con temperature che oscillano tra i 20°C e i 30°C.
Questa deliziosa cittadina è circondata dalla fauna tipica della zona, tra cui piante di mango, papaya ed altre specie tropicali.
Todos Santos ha un’atmosfera tipicamente messicana: gli abitanti sono sereni e cordiali e lo stile di vita è semplice e tranquillo.
Nel pomeriggio visita della cittadina, luogo particolarmente amato da artisti, sia locali che internazionali, che vanta la presenza di tante piccole gallerie d’arte. (BB)

12. Giorno Todos Santos - San José del Cabo Trasferimento via terra 80 km
In mattinata partenza per San José del Cabo, situato sulla punta meridionale della Penisola della Baja California.
Qui si trovano le scintillanti località di Cabo San Lucas e San José del Cabo, rinomate località balneari e turistiche che, insieme, vengono definite Los Cabos.
Visita alla città di San José del Cabo,
tipica cittadina messicana in stile coloniale dalle strade strette e ricca di vegetazione.
Il centro della cittadina è particolarmente grazioso, con la sua Missione, i suoi negozietti, le boutiques e i ristoranti spesso circondati dai giardini e cortili. (BB)

13. Giorno San José del Cabo
Trasferimento all’aeroporto. (BB)